Tumore del Pene

h_01Il tumore del pene è una forma molto rara (0,2 casi per 100.000 abitanti) di un carcinoma o di un tumore della cute del pene, che se scoperto tardivamente, ha un comportamento altamente maligno.

Si manifesta come un’ulcerazione o con una vegetazione situata molto spesso sul solco balano prepuziale o sul glande, talvolta con concomitanti manifestazioni infettive. Si riscontra solitamente, nelle nostre Regioni, in individui anziani fimotici (con la pelle del prepuzio ristretta, che nasconde all’ispezione la superficie del glande).

Anche in questo caso è importante la sorveglianza clinica del Medico di Famiglia che consigli la visita specialistica in tutti i casi di ulcerazioni peniene o di fimosi sospette per indurimenti sottostanti.
La terapia è chirurgica, con resezioni gradualmente demolitive l’asta del pene a seconda dello stadio clinico della malattia.

La chemioterapia può offrire un aumento della sopravvivenza nelle forme metastatiche.h_02